bpopilot_orizzontale

CNDCEC Offre un modello di digitalizzazione degli studi

CNDCEC Offre un modello di digitalizzazione degli studi

Un modello per la digitalizzazione dello studio?

Ammettendo che non esistesse prima, il CNDCEC ne ha proposto uno, almeno stando a ciò che scrive Eutekne

Finalmente prescindendo dagli obblighi normativi relativi alla fattura elettronica, si parla di integrare processi digitali ed analogici.

In un panorama nazionale che, indipendentemente da rinvii, proroghe o conferme dell’obbligo di fatturazione elettronica tra privati, già vede la coesistenza di differenti flussi informativi ed informatici (rammento che nel 2017 circa 2.7M di fatture sono state elettroniche ed emesse verso la PA) si delinea un modello organizzativo che, attraverso l’utilizzo di software integrati, dia la possibilità al Commercialista di poter gestire contemporaneamente qualsiasi flusso.

Chi ha già letto qualche mio post sul tema e chi segue gli eventi formativi che StudioBoost organizza sa che per noi questa non è una novità.

L’ipotizzato software integrato esiste e, scusate il gioco di parole, è integrato anche con i gestionali di studio.

Parlo del nostro BPOPilot che è in grado di supportare lo studio su diversi piani operativi e di business.

In primo luogo è un sistema documentale abilitato da contenuto, il che significa che, quando l’intelligenza artificiale di BPOPilot identifica la tipologia del documento (fattura, estratto conto banca, F24, ecc.), immette il documento nel suo specifico processo di lavorazione fatto di priorità e operazioni che il sistema è in grado di automatizzare. L’automazione va dalla contabilizzazione automatica delle fatture, alla gestione degli scadenzari F24, passando per la verifica del plafond intrastat, ecc. ecc. Tutti dati che vengono poi trasferiti al vostro gestionale di studio per gli adempimenti fiscali.

BPOPilot è multicanale, ovvero può ricevere documenti da differenti canali. Posso caricare il documento sulla piattaforma web, può farlo il cliente dall’app, può ricevere documenti via email e funziona come un sotto-sistema di interscambio quando gestisce fatture elettroniche. Ogni utilizzatore, riceve e trasmette fatture elettroniche sulla piattaforma.

BPOPilot è uno strumento di marketing. Molto potente. Per chi afferma che la differenziazione nel servizio tipico di assistenza ordinaria è una chimera, il nostro prodotto rappresenta la prova tangibile dell’esatto contrario. Un portale cliente ricco di funzionalità (ricerca documenti in stilo Google, registro di protocollo di ingresso, conservazione sostitutiva, scadenzario attivo e passivo, assistente virtuale, circolari, newsletter e comunicazione diretta con il professionista, ecc.), ma ancora più ricco di strumenti per la crescita del cliente. Così lo studio può mettere a disposizione del cliente un gestionale, la possibilità di adottare la contabilità industriale grazie a semplici ed intuitivi “tag”, flusso di cassa, analisi di bilancio, analisi della Centrali Rischi e tanto altro.

BPOPilot, infine, rivoluziona il concetto tipico della licenza software: è gratis per i servizi di base, a pagamento per quelli che portano un notevole valore aggiunto allo studio ed al cliente.

In un mondo che di software integrati parla, noi li realizziamo dal 2015.

BPOPilot, ad oggi, gestisce oltre 4.500 ditte, fate voi il conto dei milioni di righe contabili sviluppate.

Condividi:
Share

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>