Unione documenti PDF

< Indietro



 

Questa funzione consente di riunire fino a quattro documenti in formato PDF in uno unico documento, che risulta dall’accodamento delle pagine dei documenti indicati in sequenza.

Questa funzionalità non è disponibile se si sta utilizzando la procedura in collegamento remoto tramite tecnologia “Thin-Client”.

 

Vengono richiesti i percorsi completi dei documenti da leggere e quello del documento da registrare; per quest’ultimo è consentita anche la riscrittura su un documento già presente (i dati precedenti verranno perduti).

 

Alcune “Proprietà” del documento prodotto (titolo, oggetto, autore, …) vengono estratte dal primo documento originale.

 

Le opzioni possibili sono:

 

Visualizza il documento ottenuto

Barrando la casella, il documento ottenuto verrà visualizzato al termine dell’operazione, se questa si è conclusa con successo. Una volta visualizzato, è possibile utilizzare gli strumenti di Adobe reader per effettuare stampa, invio per posta elettronica, eccetera …

 

Se si barra questa casella, è possibile lasciare vuota l’indicazione del documento da generare. In questo caso verrà prodotto un documento temporaneo, che potrà essere salvato dall’operatore utilizzando gli strumenti disponibili durante la visualizzazione.

 

Conformità PDF/A-1b

Tenta di generare il documento risultante in conformità alle specifiche PDF/A-1b. Come indicato nella nota, questa operazione è possibile solo a condizione che tutti i documenti originali siano già stati prodotti in conformità a questo standard (o comunque rientrino nelle limitazioni imposte da questo), e che siano conformi con le medesime varianti ammesse.

 

È possibile, infatti, che due documenti PDF siano singolarmente conformi a specifiche varianti dello standard PDF/A, ma non siano sufficientemente compatibili tra loro perché una volta uniti il risultato continui ad essere conforme.

 

Sovrapponi griglia di riferimento

Barrando la casella ad ogni pagina del documento generato verrà sovrapposta una “griglia” di riferimento con caselle di 1/10″ in orizzontale e 1/6″ in verticale.

 

Per notizie sui documenti di tipo PDF vedi: “Generazione PDF“.

Condividi:
Share