Stampa Bilancio Civile

< Indietro

Stampa bilancio civile

Stampa bilancio civile

 

Il programma consente la stampa parametrica del bilancio d’esercizio. I dati contabili sono distinti in quattro livelli e cioè:

Gruppo: è il livello più sintetico nel quale, in base alle tabelle previste, vengono raggruppati dei sottogruppi.

Sottogruppo: è un livello meno sintetico del precedente dove vengono raggruppati più dettagli. Il totale del sottogruppo è un subtotale del gruppo cui si riferisce.

Dettaglio: è il terzo livello previsto in fase di stampa nel quale vengono totalizzati i valori contabili dei singoli conti del piano dei conti. Il totale del dettaglio rappresenta un subtotale del sottogruppo cui si riferisce.

Sottodettaglio: è il livello più analitico del bilancio d’esercizio. A differenza degli altri livelli non rappresenta un raggruppamento di voci ma sono sottodettaglio i singoli partitari del piano dei conti.

 

Prima dell’utilizzo occorre caricare le seguenti tabelle:

 Tabella voci di bilancio e associazione conti

 Tabella parametri di stampa bilancio

 Anagrafica degli amministratori e dei sindaci revisori

 

La stampa del bilancio viene eseguita in base alle tabelle standard valide per tutte le aziende, oppure in base a tabelle personalizzate per azienda.

 

Le tabelle standard del Bilancio Civilistico sono:

Azienda

Nessuna / Valori standard

Tipo Bilancio

1 (Uno)

Tabella Parametri Stampa

BILANEW

 

Le tabelle standard del Bilancio Uso Bollo sono:

Azienda

Nessuna / Valori standard

Tipo Bilancio

1 (Uno)

Tabella Parametri Stampa

BILBOL (senza Totali Sotto Gruppo)

BILBOLSG (con Totali Sotto Gruppo)

 

In base alle tabelle di Bilancio è possibile definire più schemi per produrre Bilanci personalizzati.

 

La ricerca della Sigla Bilancio da utilizzare permette immediatamente di conoscere tutti gli schemi che abbiamo a disposizione per l’Azienda selezionata.

 

 

La scelta Sezionale permette di limitare il calcolo dell’utile o perdita alla porzione di conto economico selezionato (da tabelle di bilancio); può essere utilizzato per estrapolare dal bilancio aziendale, un bilancio, appunto sezionale, di una attività particolare (Aziende con più settori di attività o Quater). Per poter usufruire di questa prestazione sarà necessario costruire il conto economico del piano dei conti diviso in sezioni ben definite per ogni settore di attività (Acquisti attività 1 e Acquisti attività 2; Ricavi attività 1 e Ricavi attività 2; ecc.).

È possibile definire anche degli elenchi di allegati al bilancio quali l’elenco degli amministratori, e del collegio sindacale, l’elenco dei Clienti e dei Fornitori aperti, ecc.

 

Per le opzioni relative al periodo da analizzare e per l’esportazione verso l’archivio storico bilanci rifarsi alla relativa pagina del manuale.

Condividi:
Share