Saldaconto Clienti / Fornitori

< Indietro

 

Saldaconto Clienti

 

Questa procedura permette di visualizzare i Clienti/Fornitori che hanno un saldo contabile diverso da ZERO con il dettaglio delle Partite Aperte.

Quando il saldo contabile non è coincidente con il totale delle Partite Aperte (Partite e Acconti), l’importo del saldo contabile è evidenziato in colore violetto.

Lo scopo della procedura è quello di visualizzare la situazione contabile aperta dei Clienti/Fornitori e di chiudere contestualmente le Partite Aperte trattabili in questo contesto.

Per ogni partita chiusa sarà possibile indicare l’importo dell’Incasso/Pagamento e dell’eventuale Abbuono.

Per ogni partita chiusa verrà generata una registrazione contabile separata.

Se il documento saldato interessa Iva Differita o Iva per Cassa verranno registrati i relativi giroconti finali.

 

Le gestioni che NON permettono una chiusura in contestuale sono:

1. Fatture in Valuta
2. Note di Credito
3. Compensazioni
4. Acconti
5. Professionisti

 

Per abilitare la Chiusura e quindi la registrazione contabile relativa è necessario essere in possesso di una delle seguenti licenze di Convergence Evolution:

CONTABIRC Importazione Registrazioni Contabili
CONTABICO Importazione Contabilità Generale

 

Lo schema di default proposto per la registrazione dei movimenti contabili è MDCOGE che viene distribuito tra le tabelle Standard nelle fasi di aggiornamento di Convergence Evolution.

La griglia visualizzata riporta le righe di intestazione di ogni Cliente/Fornitore e, barrando l’apposito check Espandi vengono elencate le Partite Aperte.

 

Parametri iniziali

Il programma accetta come parametri la Data di Registrazione che sarà la data di registrazione proposta per di ogni movimento contabile di chiusura (in assenza dell’opzione Data Documento).

Accetta il Conto Incassi/Pagamenti che sarà la contropartita di ogni registrazione di chiusura partita.

 

Viene richiesta la Causale Contabile con la quale saranno registrati i movimenti contabili.

I tipi di causale accettati sono:

1. Codici da 201 a 400 per i Clienti
2. Codici da 601 a 800 per i Fornitori
3. Tipi causale 21, 22, 23, 51, 52, 53

 

Viene richiesto (se abilitati alla registrazione contabile) lo schema di Importazione Contabilità Generale; lo schema proposto è MDCOGE, ma può essere sostituito da altri schemi preparati per questo utilizzo.

Gli schemi utilizzati devono essere in grado di importare un file CSV con le caratteristiche di quello predisposto nello schema MDCOGE.

Le colonne predisposte sono:

1. Causale
2. Numero Documento
3. Data Documento
4. Data Registrazione
5. Conto Dare
6. Conto Avere
7. Importo
8. Descrizione
9. Numero Partita
10. Abbuono

 

Opzioni

Le opzioni disponibili sono:

Ordine Alfabetico – permette di elencare i Clienti/Fornitori in ordine Alfabetico (Ragione Sociale) invece che per Codice Contabile

Analisi Scadenze – abilita la visualizzazione delle partite aperte con il dettaglio delle singole rate aperte. Questa opzione è disponibile se l’azienda è configurata all’utilizzo della chiusura Partite per Scadenze -vedi Anagrafica Azienda – Contabilità (1).

Visualizza Residui – permette di visualizzare eventuali partite aperte residue anche in presenza di un saldo contabile ZERO.

Espandi Tutto – predispone già espanse tutte le partite aperte su tutti i Clienti/Fornitori inclusi

Data Documento – imposta di default la data di registrazione di ogni singola chiusura uguale alla data di registrazione del documento di riferimento. Nel caso in cui la data del documento non sia coerente con le impostazioni aziendali sarà comunque impostata la data di registrazione di testata.

 

Operazioni possibili

Durante la visualizzazione della griglia sono possibili le seguenti operazioni:

Chiusura Partita – cliccando il check-box Chiudi verrà chiusa la partita per l’intero importo residuo. L’importo di chiusura è modificabile e possiamo inserirlo senza cliccare su Chiudi.

Chiusura Partita con Abbuono – cliccando il check-box Abbuono verrà chiusa la partita con un abbuono per l’intero importo residuo. L’importo dell’abbuono è modificabile e possiamo inserirlo senza cliccare su Abbuono.

La Data di Incasso/Pagamento è di default la data di registrazione di testata, tranne che non sia barrata l’opzione Data Documento: in questo caso verrà proposta la data di registrazione del documento di riferimento.

Chiusura Automatica – del soggetto selezionato (cliccando sulla riga di riepilogo del Cliente/Fornitore) viene proposto di chiudere TUTTE le sue Partite Aperte (quelle coerenti con le regole indicate all’inizio del documento).

E/Conto Contabile – Richiama l’Estratto Conto contabile passando il codice del Cliente/Fornitore cliccato per ultimo.

E/Conto Partite Aperte  – Richiama l’Estratto Conto a Partite – selezionando solo quelle Aperte – passando il codice del Cliente/Fornitore cliccato per ultimo.

E/Conto tutte le Partite – Richiama l’Estratto Conto a Partite – selezionando tutti i documenti Aperti e Non Aperti – passando il codice del Cliente/Fornitore cliccato per ultimo.

Condividi:
Share