Gestione campi di importazione

< Indietro

La Gestione dei Campi di Importazione definisce quali sono i campi che potremo utilizzare nelle fasi di estrazione dati da file.

I Campi di Importazione sono normalmente distribuiti e aggiornati da Convergence Evolution, ma ogni utente può inserire dei nuovi campi che potranno essere utilizzati nelle fasi di configurazione delle tabelle di importazione.

I Campi di Importazione sono raggruppati per Categoria, che ne definisce anche la relativa procedura di importazione.

Ogni procedura di Importazione importerà i dati attraverso varie tabelle di Configurazione che apparterranno tutte alla stessa Categoria.

Le Categorie non sono modificabili nè gestibili dall’utente che può solamente generare un nuovo schema facendo riferimento alle Categorie indicate.

 

Attualmente le Categorie disponibili sono:

MAG_ARTI – Importazione Articoli di Magazzino
CONT_PN – Importazione Registrazioni Contabili – Prima Nota (Contabilità Generale)
CONT_CF – Importazione Anagrafiche Clienti e Fornitori
CONT_FA – Importazione Registrazioni Contabili – Fatture di Acquisto
CONT_FV – Importazione Registrazioni Contabili – Fatture di Vendita
CONT_FZ – Importazione Registrazioni Contabili – Corrispettivi

 

Campi disponibili nella Categoria CONT_CF (Anagrafica Clienti e Fornitori)

Campi disponibili nella Categoria CONT_CF (Anagrafica Clienti e Fornitori)

 

 

Ogni campo ha delle caratteristiche proprie che ne definiscono il contenuto (tipo di dato Alfanumerico, Numerico, Data, ecc.).

Caratteristiche del Campo "MD cap" (Codice di Avviamento Postale)

Caratteristiche del Campo “MD cap” (Codice di Avviamento Postale)

 

Ogni Campo è composto da due segmenti:

Tipo Campo (nell’esempio MD)
Codice Campo (nell’esempio cap)

 

Il Tipo di Campo fa riferimento ad una codifica prestabilita da Convergence Evolution che ne definisce le caratteristiche e gli utilizzi.

I Tipi di Campo previsti sono:

MD Campi definiti da Convergence Evolution e sono i campi destinati all’importazione dei dati
X Campi aggiunti dall’utente (non sono aggiornati dalle procedure Convergence Evolution)
K Costante numerica (es. K 100 indica il valore fisso 100)
K$ Costante alfanumerica (es. K$ UTILE indica il valore fisso UTILE)
(spazio) è una variabile temporanea calcolata dalla procedura in genere utilizzata per calcoli o impostazioni intermedie

 

Il codice campo è un riferimento univoco che permette di associare ad un codice un valore alfanumerico o numerico.

 

La Tipologia del campo serve a definire il tipo di dati che verranno gestiti, compatibilmente con le caratteristiche del campo definito nelle basi dati dei gestionali.

Si sconsiglia di modificare il tipo dei campi con tipo campo “MD” per non creare problemi nella compilazione dei dati importati.

L’indicazione Indici significa che il campo selezionato è un tabella di dati omogenei e l’Indice Max stabilisce di quanti elementi al massimo è costituita questa tabella (non modificare questi dati).

 

La Posizione indica la priorità di visualizzazione dei campi nelle procedure di ricerca. La Posizione 1 coincide con l’inizio della tabella, mentre la Posizione 9999 con la fine.

 

Nella gestione del Campo è possibile modificare il codice del Campo selezionato, modificando contestualmente anche tutti i riferimenti dove questo campo è stato utilizzato (Schemi, Operazioni, Condizioni). Questa funzione si attiva premendo l’icona .

Tramite l’icona sarà possibile inserire / modificare le eventuali note aggiuntive.

 

Con la funzione è possibile Cancellare TUTTI i campi della Categoria selezionata.

Con la funzione è possibile accedere ad una finestra di informazioni che ci indica l’uso che è stato fatto del campo selezionato e in quali tabelle compare come riferimento.

Nell'esempio l'utilizzo del campo "MD cap"

Nell’esempio l’utilizzo del campo “MD cap”

 

Con la funzione sarà possibile importare nell’elenco dei campi una serie di campi che provengono da altre tabelle:

 

Da File : permette di acquisire una lista di campi da un file in formato CSV con testo delimitato da “;” (punto e virgola) o da TAB (tabulazione).

Ogni elemento dovrà contenere i seguenti campi:

Tipo Campo
Codice Campo
Descrizione del Campo

 

La riga di intestazione (se esistente) dovrà iniziare con il carattere “|” (pipe) e verrà scartata nell’importazione.

 

Da altra Categoria : richiederà la categoria di origine dalla quale prelevare l’elenco dei campi che verranno inseriti nella Categoria selezionata.

 

Le funzioni e sono utilizzate per spostare il campo selezionato nella lista dei campi (cambia la posizione di visualizzazione)

 

La funzione permette di inserire un elemento all’interno della lista invece che nell’ultima posizione quando utilizziamo la funzione (nuovo).

Condividi:
Share