Chiusura DDT fornitori

< Indietro


scheda di chiusura DDT fornitori 

scheda di chiusura DDT fornitori

Funzione della scheda

La scheda consente di marcare come chiusi documenti di trasporto, contestualmente alla registrazione di una fattura fornitore, attraverso il riporto del riferimento della partita che si sta registrando sui documenti indicati.

Abilitazione

La scheda viene abilitata per le registrazioni fornitori (fatture con codice causale compreso fra 400 e 599) la cui causale abbia settato il parametro “Chiudi DDT fornitori” ai valori “S” o “X“.

Vengono prelevati i documenti di magazzino (DDT da Fornitori) che sono stati registrati con causali di magazzino che hanno impostato il 23° parametro (Tipo di Causale) al valore “A” (Acquisto merci o Servizi).

Solamente i DDT che NON hanno compilato la sezione “Fattura Registrata” saranno elencati per la chiusura.

Descrizione campi e funzioni

L’unico campo abilitato di tutta la griglia di gestione è la colonna Chiudi, che contiene la casella barratadi chiusura del DDT. L’importo della chiusura è sempre pari all’intero importo del DDT.

Tutte le altre colonne sono in visualizzazione:

Progr.: numero progressivo del ddt.

Classe: classe del documento, quasi sempre “DC”. Per il significato del campo classe si faccia riferimento a quanto riportato nella gestione del magazzino.

Num.Interno: è il codice, nel formato anno.settore.numero del ddt.

Data regis.: data di registrazione del documento.

Num.DDT: numero del documento di origine del DDT.

Data DDT: data del ddt.

Dep.: codice del deposito al quale il DDT si riferisce

Doc: è l’icona di controllo del documento pdf relativo al DDT.

Importo netto: è l’importo del ddt, al netto degli sconti.

Imp. Spese: importo delle eventuali spese accessorie del DDT.

Imp. Scalato: importo scalato dal DDT con la presente registrazione. Questo campo corrisponde al totale del DDT se il documento è stato impostato come chiuso, oppure a zero (spazio) in caso contrario.

 

Tramite il tasto funzione si chiama la chiusura automatica dei ddt: a partire dal primo ddt elencato il programma segna come chiusi tutti i ddt fino all’esaurimento dell’importo da scalare o fino a che quest’ultimo è sufficiente per la chiusura del ddt seguente.

Questa funzione può essere invocata anche in presenza di chiusure eseguite manualmente, che rimarranno.

Con il tasto funzione si può chiamare la gestione del DDT selezionato.

Rimane inoltre sempre presente il tasto per la cancellazione di tutte le chiusure immesse.

 

In fondo all’elenco dei DDT sono presenti i totalizzatori rispettivamente dell’importo del movimento contabile, del residuo complessivo dei DDT elencati, dell’importo scalato quello ancora da scalare.

In ogni DDT chiuso viene registrato il numero di protocollo della fattura di Acquisto registrata nella Contabilità Generale.

 

Condividi:
Share