Category Cespiti

Il modulo per la gestione dei Cespiti Ammortizzabili è integrato con quello della Contabilità Generale. È quindi possibile inserire direttamente dai Movimenti Contabili le operazioni riguardanti i cespiti (acquisto, vendita, ecc.). Tale prestazione va esplicitamente abilitata nelle impostazioni contabili dell’Anagrafica Azienda: il riquadro “Gestione cespiti” consente di specificare, tra l’altro, se la gestione dei cespiti deve avvenire calcolando separatamente o meno gli ammortamenti ai fini fiscali e quelli ai fini civili.
Dopo ogni registrazione di fattura acquisti o vendita fatta con i conti appartenenti al mastro delle immobilizzazioni, verrà visualizzata una maschera che consentirà di inserire tutte le informazioni relative al cespite che si sta acquistando o vendendo. Conseguentemente, dal modulo Cespiti vengono generate automaticamente tutte le registrazioni contabili del calcolo degli ammortamenti, tenendo conto delle categorie di appartenenza dei cespiti.
Insieme al programma vengono rilasciate una serie di categorie di cespiti caricate in base al piano dei conti standard sull’azienda con codice 01. Tali categorie possono essere variate secondo la necessità e duplicate sulle altre aziende con la funzione di duplicazione.
È possibile, utilizzando il programma Gestione Movimenti Storici, caricare tutti quei cespiti antecedenti alla meccanizzazione per poter generare l’archivio storico e calcolare tutti gli ammortamenti. È possibile, inoltre, inserire la Situazione Attuale generando un movimento riepilogativo delle situazioni precedenti tramite un apposito programma.
Unica operazione preliminare per la gestione dei cespiti è la preparazione delle categorie fiscali dei cespiti