BPOPilot – Portale per Clienti Premium Plus

Ti trovi qui:
< Indietro

Per accedere al proprio portale dedicato di BPOPilot e utilizzare le funzioni base, il Cliente potrà seguire le indicazioni suggerite agli Utenti Premium.

Impostazioni per la fattura elettronica

Per emettere correttamente la fattura elettronica è necessario controllare nella voce di menù “Impostazioni” i propri dati anagrafici e contabili, attraverso le schede “Dati Aziende”, “Impostazioni contabilità”

Schermata 2018-07-18 alle 17.05.44

Per inserire i dati bancari, obbligatori per emettere la fattura, è necessario accedere alla pagina “Banche”, inserendo una nuova  banca (“Inserisci Banca”), selezionando una già inserita o modificando i dati.

Schermata 2018-07-18 alle 17.11.21

Compilare la fattura elettronica

Per creare una nuova fattura elettronica selezionare dal menù principale la voce “Fatture“. Per procedere è necessario inserire l’anagrafica del cliente, selezionando la voce “Clienti” e il tasto “Nuovo“.

Schermata 2018-07-18 alle 15.57.12

Inserendo nella nuova schermata il Codice Fiscale o la Partita IVA della cliente, il sistema recupererà in automatico i dati anagrafici che andranno controllati ed eventualmente integrati. Le voci obbligatorie per generare la fattura elettronica sono:

  • La spunta della voceSchermata 2018-07-18 alle 15.47.58;
  • Codice Fiscale sia nel caso di Fattura PA, che B2B;
  • CUU Identificativo cliente nel caso di Fattura PA;
  • Indirizzo PEC o, in alternativa, Codice destinatario nel caso di Fattura B2B.

 

Schermata 2018-07-18 alle 15.44.05

Per salvare l’anagrafica aggiornata si procede con la selezione del tasto “Aggiungi” posto in fondo alla schermata.

Per procedere alla creazione di una nuova fattura selezionare la voce “Documenti” e Nuovo” nella pagina “Fattura“.

Schermata 2018-07-18 alle 16.00.21

Per inserire l’intestazione selezionare dal menù a tendina il cliente al quale si desidera inviare la fattura e procedere con il tasto “Avanti“.

Schermata 2018-07-18 alle 16.04.24

A questo punto è possibile indicare i dati della testata del documento compilando “Tipo documento“, selezionando “Data fattura“,  i campi di proprio interesse e  il tasto “Avanti“.

Schermata 2018-07-18 alle 16.05.53

 

La schermata successiva permette di inserire le righe del documento con i dati richiesti, aggiungendo in caso di necessità delle nuove righe con il tasto Img_9 e procedendo con il tasto “Avanti“.

Schermata 2018-07-18 alle 16.11.57

L’ultima schermata permette di salvare il documento (senza inviarlo), tornare nelle sezioni precedenti per un’eventuale modifica, visualizzare un’anteprima di stampa e inviare e registrare la fattura.

Schermata 2018-07-18 alle 16.16.48

Prima di procedere all’invio,  il sistema chiede in automatico la conferma del numero della fattura che può essere variata.

Schermata 2018-07-18 alle 16.25.53

Per consultare lo stato delle fatture è necessario tornare alla voce di menù “Fatture“, nella pagina “Documenti“.

Schermata 2018-07-18 alle 16.39.06

Utilizzando il menù posto accanto al documento è possibile scaricare la fattura in formato PDF con il tasto Schermata 2018-07-18 alle 16.35.05, duplicarla con il tasto Schermata 2018-07-18 alle 16.36.08, modificarla con Schermata 2018-07-18 alle 16.36.51, inviarla con Schermata 2018-07-18 alle 16.37.49 ed eliminarla con Schermata 2018-07-18 alle 16.38.19.

Schermata 2018-07-18 alle 16.40.27

Inviare un file xml

Per spedire una fattura elettronica generata da un gestionale diverso da BPOPilot è necessario impostare, nella scheda “Fatturazione elettronica” della  pagina del menù principale “Impostazioni“, la voce “Spedisci XML caricati”. Se, inoltre, si desidera mostrare al cliente le fatture inviate nei formati XML e PDF è necessario attivare nella stessa pagina di menù la voce “Pubblica XML caricati” e salvare le modifiche.

Schermata 2018-07-18 alle 17.27.26

Per procedere all’invio del file è necessario accedere alla voce del menù principale “Archiviazione“.

Interscambio

Per visualizzare su BPOPilot le fatture elettroniche inviate Schermata 2018-07-18 alle 16.49.59 e ricevute Schermata 2018-07-18 alle 16.50.05(tramite codice destinatario) si accede alla voce del menù principale “Interscambio“.  La tabella mostra lo stato delle fatture e permette di scaricare i documenti in formato PDF Schermata 2018-07-18 alle 16.51.44 e XML Schermata 2018-07-18 alle 16.51.49.

Schermata 2018-07-18 alle 16.49.46

Gestire la cassaforte documenti

Per archiviare, criptare i documenti più importanti della propria attività e condividerli, è necessario accedere alla pagina “EASYiD” del menù principale. Per attivare il servizio è necessario impostare la propria password e confermarla con il tasto Invia.

Schermata 2018-07-19 alle 10.21.27

Entrando nella categoria di proprio interesse è possibile scegliere i documenti da inserire e conservare.

Schermata 2018-07-19 alle 10.29.56

Per caricare nuovi documenti basta selezionare il tasto Nuovo Allegato e  seguire le indicazioni per scegliere, caricare e salvare il file

Schermata 2018-07-19 alle 10.34.32

All’interno del menù di ogni categoria è possibile, selezionando i tasti  Schermata 2018-07-19 alle 10.39.39 e Schermata 2018-07-19 alle 10.39.47, visualizzare e scaricare i documenti conservati.

2018-07-19 10_29_33-Window

La visualizzazione del documento permette di attribuire alcune brevi informazioni o di eliminare il file dalla cassaforte.

 

2018-07-19 10_37_16-Window

Tornando alla pagina principale della cassaforte documentale con il tasto “Documenti“, è possibile predisporre la condivisione. Il Sistema chiede per prima cosa di impostare la causale della condivisione.

2018-07-19 10_50_27-Window

Una volta selezionato il motivo, la schermata mostra i documenti caricati correttamente in automatico e quelli da integrare. Terminato il caricamento, si può procedere all’invio indicando unicamente il Nome, l’email del destinatario e selezionare il tasto “Invia“.

2018-07-19 10_51_56-Window

Condividi:
Share