Bilancio di verifica e situazione economica

Ti trovi qui:
< Indietro

Stampa bilancio di verifica / situazione economica 

Stampa bilancio di verifica / situazione economica

 

Le funzionalità principali di questa procedura sono simili a quelle del Bilancio di Verifica.

 

È possibile prima di tutto selezionare il tipo di conti da verificare, ovvero se si desidera la stampa completa di tutto il contenuto del pioano dei conti, se stampare solo i partitari, i sintetici, i soli mastri oppure mastri e sintetici senza partitari.

 

Per quanto riguarda il periodo da analizzare è richiesto di scegliere se considerare i valori dell’intero esercizio (e quindi prelevare semplicemente i saldi dei conti dall’anagrafica), valutare i movimenti di un periodo limitato all’interno dell’esercizio selezionato (con la possiblità di considerare o meno il saldo di apertura), oppure prelevare i dati presenti nell’archivio storico dei bilanci, specificando il codice di riferimento dei valori memorizzati. Essendo standard per tutti i bilanci, queste opzioni sono descritte meglio nell’apposita pagina del manuale.

 

È possibile ottenere un Bilancio completo o limitato alla Situazione Economica elencando solamente i valori del Conto Economico del Piano dei Conti (Costi e Ricavi).

 

È inoltre possibile definire un Sezionale per limitare i conti da stampare, escludendo quelli non assegnati al sezionale selezionato. Tale sezionale deve essere assegnato nella anagrafica del Piano dei Conti, in tutti i conti interessati, con la possibilità di specificarlo nel Partitario, nel Sintetico o semplicemente nel Mastro, con ereditarietà dai più generici verso i conti più specifici.

 

Si può decidere se stampare i conti che riportano un saldo nullo.

 

Possono essere stampati i Totali Mastro e Sintetico barrando l’apposita casella. Ad ogni cambio di Sintetico e Mastro verrà inserita una separazione con i totali di riferimento.

 

Con le funzioni introdotte con la versione 8.3 è resa possibile la visualizzazione della tabella dei valori estrapolati, con la possibilità di apportare correzioni prima di eseguire la stampa.

Tali valori possono essere inoltre esportati nell’archivio storico bilanci e, eseguendo la stampa in formato pdf per archiviazione, collegare quest’ultima ad una istanza dei valori memorizzati.

 

Opzioni avanzate

Nella scheda della opzioni avanzate è possibile specificare quali mastri (tra quelli speciali) si desidera raggruppare (stampare il totale del mastro senza specificare i dettagli dei partitari) e per i clienti e fornitori indicare se devono essere riportati in ordine alfabetico anziché di codice.

 

Esiste la possibilità di Omettere l’intestazione dell’azienda, in modo da consentire la stampa su moduli pre-intestati.

 

Immettendo un testo nel campo conclusioni, questo verrà riportato nell’ultima pagina stampata come nota finale al bilancio.

Condividi:
Share