Assegnamento competenza diversa a fatture

Ti trovi qui:
< Indietro

 

Questo programma consente di assegnare alle fatture selezionate una competenza IVA diversa rispetto a quella già presente.

 

Introduzione

Con l’entrata in vigore della fatturazione elettronica sorge il problema della competenza IVA delle fatture di acquisto. Se da una parte la normativa impedisce la registrazione di una fattura prima della data di recapito al committente (data certa con il servizio SdI), dall’altra c’è la necessità di imputare nei registri IVA gli importi di competenza del periodo a cui la fattura si riferisce. Per fare un esempio, una fattura relativa a consegne (DDT) o prestazioni effettuate a Gennaio, emessa il data 31/01 potrebbe essere recapitata all’azienda nei primi giorni di febbraio: dovremmo quindi registrarla nel mese di febbraio per quanto riguarda la parte contabile, ma imputarla come competenza IVA a gennaio.

Per fare ciò, Convergence Evolution mette a disposizione una opzione da attivare sull’anagrafica azienda, per imputare una competenza IVA diversa rispetto alla data di registrazione (si veda per questo la voce relativa ai dati dell’annualità IVA dell’azienda).

 

Se sull’anagrafica azienda l’opzione viene attivata dopo le fatture dell’anno sono state inserite, tali documenti rimangono privi di competenza con conseguenti problemi nel calcolo e nella stampa dei registri IVA.

 

 

Parametri

Il presente programma consente di impostare una data (o un periodo mese + anno, a seconda dell’impostazione aziendale) di competenza IVA per le fatture, a seconda delle esigenze.

 

Nel riquadro “Selezione registrazioni” occorre indicare gli estremi per identificare le fatture da modificare, basandosi sui rispettivi movimenti contabili, specificando come limiti iniziale e finale le date di registrazione, le causali contabili utilizzate e i numeri di operazione.

 

Nel riquadro “Imposta periodo riferimento” o “Imposta data competenza IVA” occorre indicare il criterio di valorizzazione della competenza:

– Uguale a data registrazione: verrà impostata competenza uguale alla data della registrazione contabile (come avviene in condizioni normali senza la competenza diversa);

– Uguale a data fattura: verrà impostata la competenza uguale alla data della fattura;

– Impostazione manuale : permette di indicare una competenza (data o periodo a seconda dell’impostazione aziendale) a video, da inserire fissa per tutte le fatture selezionate.

 

Con l’opzione “Simula operazione” si otterrà una stampa riepilogativa delle competenze assegnate con l’operazione scelta, SENZA PERO’ modificare gli archivi, per consentire un controllo preliminare.

Condividi:
Share