20232305_s

Il Commercialista snodo informativo tra azienda, banca e PA

Non è semplice il periodo che la Professione sta vivendo. Non sono semplici i rapporti con le ditte clienti, non sono mai stati così complicati i rapporti con le Amministrazioni Pubbliche e poco da gioire c’è anche quando ci si rapporta con le banche.

Non che tutto ciò possa essere facilmente risolto ma non si può prescindere dal notare come le tre controparti a cui abbiamo appena accennato, in qualche senso, non possano prescindere, ognuna per ragioni diverse, dalla figura del Commercialista.

Se la si pone sotto questa ottica, il Commercialista diventa uno snodo informativo essenziale tra aziende, banche e PA. Un collettore di informazioni, un aggregatore di dati. Le ditte clienti riversano moli di dati gestionali e finanziari (provenienti, il più delle volte, dagli stessi istituti bancari) che banche e PA esigono rielaborati per i loro fini specifici. Così i dati dei clienti tornano alle banche sotto forma di bilanci ed alle PA sotto le molteplici forme dichiarative, ad esempio.

Questa rielaborazione è parte integrate della tipica assistenza ordinaria al cliente (la tenuta delle scritture, bilanci e dichiarativi) ed avviene senza alcun supporto tecnologico, che faccia da supporto alla organizzazione dello studio, adeguato all’epoca in cui viviamo.

Eppure un supporto fondamentale potrebbe arrivare dall’elaborazione dei dati del circuito bancario: parlo delle rendicontazioni CBI che null’altro sono se non il flusso dati che alimenta il vostro sistema di home banking.

Ottenere tali dati non è immediato ma non è impossibile; la collaborazione del cliente è fondamentale come è fondamentale la conoscenza della struttura di tali dati che, a pensarci bene, potrebbero essere l’uovo di colombo per il Commercialista. Potrebbero aiutare ad automatizzare buona parte della prima nota finanziaria, se correttamente gestiti!

Nella convinzione che la strada dell’integrazione tra Commercialisti e sistema bancario sia una delle direttrici principali da percorrere per un rinnovamento concreto della Professione abbiamo organizzato, con uno dei nostri partner tecnologici Tupla srl, per il giorno 8 ottobre 2015 un convegno dove ricercatori, esperti e colleghi Commercialisti sveleranno alla platea i segreti del CBI. La partecipazione al convegno è gratuita ed è stata inoltrata regolare domanda di accreditamento all’ ODCEC di Bologna. Per maggiori informazioni visitate questa pagina.

Condividi:
FacebookTwitterGoogle+

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>